mercoledì 19 agosto 2015

I miei PREFERITI del periodo


Mi spiace e mi scuso con voi perché mi rendo conto di essere stata davvero poco presente durante questi ultimi mesi ma davvero ho avuto poco tempo per poter scrivere.
Cercherò di rimediare e così oggi, mentre mio figlio è giù con gli altri bambini che approfittano di un raggio di sole tornato dopo la pioggia per giocare, io accompagnata dalla sensualissima voce di Lana Del Rey (perfetta colonna sonora di questa estate bollente che ci sta dando un po' di tregua solo negli ultimi giorni) cerco velocemente di parlarvi dei prodotti che ho adorato durante questo periodo, sperando che a qualcuna di voi possa ancora tornare utile averne una recensione.


Phura - Nettare dermopurificante con Canapa e Pompelmo, per pelli miste e impure



Ho la brutta abitudine di utilizzare quotidianamente una crema idratante per il viso, anche due volte al giorno ma con il caldo africano (o equatoriale, amazzonico, sahariano, chiamatelo come vi pare) di questa estate è chiaro che mettere qualsiasi cosa sulla pelle sarebbe stato un azzardo. Infatti la crema per pelli miste che stavo utilizzando da qualche settimana mi ha dato problemi seri ed avevo abbandonato qualsiasi tentativo di idratazione. Fino a quando non mi è capitato tra le mani il sampler di questa fantastica crema dal nome per me sconosciuto ed il problema, una volta finita la bustina, è stato proprio quello di capire dove reperire il prodotto. Quando poi me lo sono trovato di fronte su un banco da esposizione all'interno delle Terme di Grado, non potevo essere più felice!
Si tratta di una crema totalmente biologica e con ingredienti naturali certificati, la pecca grossa è che dopo averla spalmata, sempre in riferimento al periodo così caldo, faceva un po' effetto sauna, la sentivo moltissimo ma ciò non ha impedito che funzionasse a meraviglia, idratando la pelle ma soprattutto purificandola dalle imperfezioni, diminuendo vistosamente macchioline e brufoletti e rendendo la pelle più uniforme e levigata. 
Io ne sono entusiasta. Ho provato anche la versione classica idratante per tutti i tipi di pelle, meravigliosa ma troppo pesante vista la stagione.
Non ha filtro solare.
Non ho idea di dove si trovi se non alle Terme di Grado...forse in qualche centro estetico.

Equilibra - Extra Aloe Dermo-gel Multiattivo, 98% Aloe Vera lavorata a freddo


No tranquille, non starò qui a farvi il pippone elencandovi i benefici del gel d'aloe, generalmente io non lo utilizzo nemmeno puro ma lo tengo sempre nel cassetto per aggiungerlo ai miei spignatti. Invece nell'ultimo periodo l'ho utilizzato spessissimo e con buoni risultati, spalmandolo sia sul viso la sera (come dicevo sopra purtroppo sono una spalmatrice compulsiva di prodotti idratanti...) che sul décolleté, avendo la pelle molto sensibile con il sudore ed il caldo si irrita, facendo uscire molti brufoletti altamente inestetici che il gel d'aloe mi aiuta a minimizzare. Purtroppo è solo un rimedio temporaneo perché poi durante la giornata tornano fuori ma intanto per qualche ora la situazione migliora.
Con questo della Equilibra mi trovo discretamente, altri che ho provato, pur avendo le medesime caratteristiche, puzzavano un po'.

Sanoflore Laboratoire Bio - Fluido Sorbetto Idratante Corpo, all'olio essenziale di Limone


I pochi prodotti Sanoflore che ho provato li ho sempre utilizzati con grande piacere e questo fluido non fa eccezione.
Trovo questa marca nella parafarmacia del centro commerciale vicino casa, quasi sempre in sconto per cui di tanto in tanto ne approfitto per provare qualcosa. 
Questa crema corpo non nascondo che ce l'avevo da un po' e stentavo ad utilizzarla a causa dell'immediata sensazione di freschezza che regala. A me però questa sensazione se non sono almeno 30°C, dà un po' fastidio, naturalmente nell'ultimo periodo invece sono stata ben felice di spalmare qualcosa che mi donasse un po' di frescura! L'ho perciò utilizzata quasi ogni giorno dopo la doccia, lascia la pelle davvero idratata, liscia e morbida senza ungere anzi la pelle risulta quasi subito perfettamente asciutta, il profumo è sicuramente deciso ed agrumato, non saprei dire se sia solo limone, probabilmente è più l'odore delle foglie del limone che non del frutto. 
L'inci è bellissimo, completamente verde infatti sulla confezione sono riportate ben 4 certificazioni bio! Mi spiace solo averlo terminato, non mi pare di aver più visto questo fluido dove l'ho acquistato, certamente se dovessi ritrovarlo lo ricomprerei ma solo per l'estate e poi vorrei provarne una versione "più invernale".

Kozmetika Afrodita - Foot care, Relaxing ice effect


Altro prodottino altamente rinfrescante, stavolta solo per la zona degli arti inferiori.
Questa è la prima volta che provo la Afrodita, marca credo tutta made in Slovenia, e mi ha fatto un'ottima impressione, se capita provo pure qualcos'altro.
Io l'ho trovata al DM per cui, come al solito, vi informo che non la potete trovare in Italia ma solo in alcuni paesi dell'Est Europa, onestamente questa marca non sono nemmeno sicura si possa trovare in Austria o Germania, sono sicura invece su territorio Sloveno e Croato.
Anche questa l'ho utilizzata praticamente ogni sera, prima di dormire, sia sui piedi che sulle gambe fino alle ginocchia, mi ha aiutato a smorzare un po' la sensazione di calore e gonfiore tipica della stagione, inoltre idrata bene ma questa lascia una leggerissima patina per cui è impossibile indossare delle calzature dopo averla spalmata, motivo per cui l'ho usata solo la sera quando ero già seduta sul letto.
Anche in questo caso gli ingredienti sono molto buoni ma a differenza della Sanoflore non è Bio e contiene anche qualche sostanza di cui potremmo fare a meno, tutto alla fine dell'inci quindi, per quanto mi riguarda, ho chiuso un occhio.

Bottega Verde - Epil-stop


Chiunque conosca Bottega Verde avrà senz'altro sentito parlare di questa magica lozione, io ne sono stata una poco convinta consumatrice molti lustri fa, quando ero adolescente, nel tempo poi ne avevo perso memoria.
Qualche settimana fa però, cercando altro, mi sono imbattuta in vari post che ne proclamavano l'azione miracolosa così ho voluto fare una nuova prova su strada.
Premetto che la mia situazione pilifera è alquanto disastrosa, scusate l'argomento poco signorile ma così avrete le idee chiare, ho molti peli, scuri e tenaci con tanto di pelle delicata annessa... Mi depilo ogni zona con un sistema diverso: gambe sotto al ginocchio con epilatore elettrico; cosce davanti rullo a cera; cosce dietro e inguine rasoio usa e getta; ascelle rasoio elettrico. Non chiedetemi perché ma con questo metodo ho trovato la pace dei sensi. Aggiungo anche che se voglio stare a posto devo ripassarmi il tutto (comprese le gambe con l'epilatore) ogni 2-3 giorni. Bene, detto questo capirete che dopo 40 anni sarà ben difficile sperare che una qualunque lozione possa funzionare, eppure con questo prodotto mi sono trovata abbastanza bene, non tanto per il ritardo nella ricrescita che seppure possa esserci stato è talmente minimo da non essere quasi notato, più che altro perché finalmente ho trovato qualcosa che di magico ha il potere di far scomparire molto presto i rossori causati dalla depilazione e minimizzare anche i peli sottopelle ed imperfezioni varie. 
Per me è stato un buon acquisto se riferito a questo tipo di risultato.

L'Oreal - Sublime Bronze salviettine autoabbronzanti e Bottega Verde - SOL Effetto Abbronzatura


Ebbene sì, anche io quest'anno ho ceduto al fascino dell'abbronzatura, io che da sempre prediligo le pelli diafane e candide,* mi sono lasciata sedurre dall'effetto bronzo che questi rimedi artificiali donano alla nostra pelle.
Sono un'amante del mare, inteso proprio come mare-acqua e non mare-spiaggia-sole, io non sopporto di stare sulla sdraio a cuocermi al sole, per me la spiaggia è solo quel pezzo di sabbia che mi divide da favolosi bagni in mare e sulla sdraio o sul lettino mi metto obbligatoriamente se ho un ombrellone sulla testa (e sul resto del corpo) e almeno 30 di protezione solare sulla pelle! Però alla fine un po' di abbronzatura, se si va in vacanza e non piove, salta fuori e per la prima volta mi sono resa conto che poi alla fine non è così male avere la pelle ambrata e allora, una volta a casa non appena la pelle ha iniziato a tornare al suo normale colorito smortino, via a correre ai ripari!
Per iniziare ho voluto provare con le salviettine, ammetto che ero piuttosto spaventata dal risultato che avrei ottenuto a me sarebbe bastato un po' di colore non volevo certo trovarmi ad essere scambiata per Rihanna o Beyonce* (ah ah ah....nemmeno se avessi avuto 20 anni di meno correvo il rischio...si fa per dire!!!) o, eventualità più probabile e terrificante, ad assomigliare ad una carota con le gambe! Invece è andato tutto liscio come l'olio e sono rimasta veramente stupita dall'esito perfetto! Un leggerissimo velo di colore, molto molto naturale, proprio quello che prendo io stando al sole, e mantiene le promesse date dal nome nel senso che la pelle assume proprio un tono bronzeo ma discreto. Le salviettine le ho trovate comodissime, non proprio economiche se si pensa che con 3€ si possono fare solo due applicazioni, certo che per provare sono supercomode se però si vuole usare un autoabbronzante con più frequenza, meglio acquistare la versione classica.

Per quanto riguarda il campioncino di BV che dire? L'ho provato solo una volta e stupidamente solo prima di andare a dormire perché volevo vedere com'era. Questo colora poco ma in questo caso si ha un effetto strepitoso di pelle sbrilluccicosissima! Molto bello secondo me per una serata speciale dove però si ha la certezza di avere dei riflettori puntati addosso altrimenti non si vedrà niente, le particelle all'interno della crema si vedono solo una volta riflesse da qualche buona fonte luminosa (con la mia abat-jour non si vedeva 'na mazza per intenderci!). Da provare almeno una volta secondo me.

Veniamo alla parte make up

Bottega Verde - MaxiTerra Illuminante, Abbronzante e Sleek - Blush in Rose Gold


Quando inizio ad utilizzare questi due prodotti, in particolare la maxiterra, significa che per me è arrivata l'estate! Semplicemente li adoro e non ne posso fare a meno.
La terra la utilizzo moltissimo perché in estate cerco di non sprecare il fondotinta e per dare un aspetto migliore al mio viso uso lei, meravigliosa scoperta di qualche anno fa che non riuscirei a terminare nemmeno se la usassi su tutto il corpo ogni giorno, per quanto è grande!!!
Come potete vedere è divisa in due parti, una classica che utilizzo più o meno per fare il contouring, anche se pare un po' arancione si sfuma a meraviglia e non fa macchie, poi c'è la parte illuminante-bronzer, io la passo sugli zigomi, sul naso e sulla fronte, non fa diventare luminescenti dona soltanto un aspetto fantastico! Con la pelle abbronzata il risultato è fenomenale, potete anche evitare di truccarvi, questa terra ed un lucidalabbra ed avrete complimenti a valanghe.
Del blush ho ampiamente parlato qui, lui per dire il vero lo utilizzo in tutte le stagioni ma è in questa che raggiunge il massimo delle sue qualità. Mentre la terra la uso in qualsiasi momento, questo preferisco utilizzarlo solo la sera perché trovo che illumini un po' di più, è proprio bello dorato (il rosa è piuttosto blando) e per il giorno lo trovo poco discreto, la sera invece vi renderà delle Dee!

Sephora - Ombretti "Happy Birthday"


Il nome a questi carinissimi eye shadow l'ho dato io visto che sono quelli che mandano come regalo di compleanno avendo la tessera (probabilmente molte di voi invece di questi 3 ombrettini avranno ricevuto l'intera nuova collezione di Dior o Urban Decay ma io mi accontento!!!)
Da quando li ho ricevuti li utilizzo ogni giorno, loro 3 insieme o in compagnia di altri colori, mi piacciono davvero moltissimo, primo perché per il momento non mi hanno dato problemi di allergia, secondo perché si sfumano magnificamente ottenendo un trucco molto soft adatto al giorno e riesco a fare, con il colore più scuro, un leggero smokey-eye portabile già dal mattino.
Per chi fosse interessato i colori, tutti shimmer, sono:
n° 72 Movie Popcorn, vaniglia
n° 80 It bag, marrone molto caldo, quasi bronzo
n° 49 Be on the A-list, marrone freddo (con il pennellino bagnato è quello che uso per lo smokey)

Sezione smalti: Rimmel e O.P.I.

Da dx in senso orario: Rimmel 60 seconds, 230 Portobello Pink; O.P.I.
Kiss Me I'm Brazilian; Rimmel Salon PRO, 702 Simply Sizzling,
O.P.I. Where Did Suzi's Man-go?
Al di là dei fantastici nomi che la O.P.I. dà ai suoi smalti, questi colori sono uno più bello dell'altro, forse in foto sembrano simili ma non lo sono affatto.
I due O.P.I. vengono fuori da una collezione dello scorso anno, non so se poi si trovano nel formato standard, ad ogni modo vi dico che forse come colore quel rosa è quello che preferisco ma sono belli entrambi, il primo è un rosa molto acceso, quasi fluo, l'altro è più pastelloso, nessuno dei due è lucidissimo, al contrario dei Rimmel, specie il Salon PRO che è proprio bello laccato, mentre l'altro Rimmel, il 60 Seconds, ha qualche leggerissima perlescenza che sulle mani abbronzate dona un effetto "Wow" (non è lo smaltino della nonna, ecco)!
Sto alternando praticamente solo loro anche se, devo purtroppo ammettere, non penso proprio che acquisterò più questi brand, sulle mie sfigatissime unghie non durano il tempo di un battito di ciglia!
Tra loro si salva solo il color mango che ha una durata ottima ma visto che l'altro invece arriva al massimo dal mattino alla sera, non posso rischiare di spendere 16€ per uno smalto che dovrei ritoccare continuamente. Quindi colori bellissimi ma qui non posso spendermi sulla qualità dei prodotti.

Non ci credo, ce l'ho fatta! Sono doverose a questo punto le scuse per essermi dilungata così tanto anche se sono sicura che nessuno arriverà mai al punto da poterle leggere!
Se mai qualcuno dovesse arrivare fin quaggiù sappia che si è conquistato tutta la mia stima e lo ringrazio dal profondo del cuore ;-*