domenica 11 gennaio 2015

O.P.I. - Brazil Collection


Era da molto, molto tempo che volevo provare uno smalto O.P.I., diciamo pure che era quasi diventata un'ossessione! Ma quale scusa potevo trovare per spendere minimo 13 Euro per un solo smalto considerato che ne possiedo già un bel po'?!? Quindi ogni volta che capitavo da Sephora o in altri punti vendita che li tenessero, mi fermavo davanti allo stand O.P.I. con l'espressione incantata e desiderosa tipica dei bambini davanti alle vetrine delle pasticcerie (che immagine romantica...ma dubito che i bimbi di oggi abbiano ancora di questi desideri!!!).
Fortunatamente stavolta mi sono venuti incontro i saldi post-natalizi anzi, sono stata molto fortunata devo dire perché sono riuscita ad accaparrarmi almeno una di queste deliziose mini-confezioni prima che fosse troppo tardi!
Si tratta di uno dei tantissimi lanci di questo brand che, come saprete, ha una frequenza di uscite decisamente elevata. La collezione, come ben si capisce dal nome, risale alla scorsa estate per cui anche i colori sono sicuramente adatti alla stagione calda ma chissene, a me interessava troppo provarli quindi sono contentissima di avere dei colori probabilmente non più attuali e sicuramente non appropriati al clima attuale.
L'intera collezione era composta di 12 colori, io mi accontento di avere queste 4 mini-taglie.
Non posso non elencarvi gli straordinari e fantasiosi nomi di questi smaltini:

- Next Stop...The Bikini Zone
- Kiss Me I'm Brazilian
- AmazON...AmazOFF
- Where Did Suzi's Man-Go?

Di seguito gli swatch. Iniziamo con il primo.

Next Stop... The Bikini Zone
In alcune zone pare che il colore non sia uniforme,
 in realtà dipende dalla luce

E' l'unico che finora ho provato sulle mie unghie ed è anche quello su cui riponevo maggiori speranze ma che mi ha più deluso.
Mi aspettavo un risultato simile al colore che traspare dalla boccetta invece, come ben si vede dalle foto, il colore è semi-trasparente, per ottenere questo risultato ho dovuto fare ben 3 passate! Il colore non mi soddisfa affatto, mi ricorda moltissimo gli smalti che usavo da ragazzina, quelli che potevo usare proprio perché poco appariscenti, si tratta di un color lavanda molto chiaro pieno di glitter che lo fanno risplendere alla luce e gli donano un finish metallico. A seconda della fonte luminosa diviene più o meno intenso, all'ombra risulta più metallico e più denso mentre in piena luce rimane molto trasparente. 
Onestamente non mi è piaciuto per niente, non è sicuramente uno di quegli smalti che quando ti capita lo sguardo sull'unghia ti fa pensare "Wow, che mani sexy ho oggi!" regalandoti una buona dose di autostima, no! Questo oserei dire che fa l'effetto opposto (almeno secondo i miei gusti)!

Per questi altri colori dovete scusarmi ma, non avendoli ancora provati su di me, ho deciso di swatcharli su delle unghie finte, probabilmente il colore non risulterà fedele al 100% ma si riesce bene a farsi un'idea. Sono tutti lucidi ma semplici, nessuno sbrillino e niente effetto metallico.

Kiss Me I'm Brazilian
Classico colore estivo, si tratta infatti di un bellissimo smalto rosa vibrante, allegro che mi fa pensare alle calde giornate piene di sole passate sulla spiaggia. Coprente già dalla prima passata, con la seconda il colore è decisamente pieno e lucido. Molto bello.

AmazON...AmazOFF
Questo è un colore più easy, nel senso che non è strettamente legato ad una stagione, ritengo che si possa portare quando se ne ha voglia. Il colore è un bel verde che dovrebbe richiamare i colori della giungla, meno carico degli altri due, con una passata si ha un effetto molto trasparente, con la seconda il risultato è quello della foto, colore omogeneo ma piuttosto diluito.

Where Did Suzi's Man-Go?
Altra tonalità davvero intensa e calda, se quello rosa mi ricorda il mare e la spiaggia, questo mi rimanda alle gite nei paesini medioevali tra le colline toscane (oh, ognuno c'ha i suoi ricordi!). Come dice il nome stesso, trattasi di un arancio mango, come il suo compagno rosa, copre già dalla prima passata ma è con la seconda che si ottiene un perfetto effetto lacca. Decisamente favoloso anche questo.

Sicuramente aggiornerò questo post dopo che li avrò testati tutti sulle mie unghie così da capire la loro resistenza, durata e il reale risultato sulle mie manine.

Buona manicure a tutte!!!

                                                          

I aggiornamento

Dopo aver provato i primi due smaltini di questa collezione posso dare un primo responso.

Next Stop...The Bikini Zone
Di lui vi ho già parlato sopra, posso aggiungere qualche nota sulla durata e la resistenza.
Premetto che non ho messo top-coat e che ho passato i seguenti 4 giorni alla sua stesura a far faccende (lavori di casa), quindi senza nessun riguardo per le mie unghie, continue botte a destra e sinistra e perennemente con le mani in acqua, quindi l'ho sicuramente messo a dura prova. Diciamo che se fosse stato un colore scuro il secondo giorno avrei già dovuto toglierlo, essendo tanto chiaro ho potuto farne a meno perciò è arrivato, piuttosto malamente, al 4° giorno ma vi assicuro che per quanto mi riguarda non è nemmeno un pessimo risultato! Se siete tra coloro che possono tenere su uno smalto anche una settimana (ne conosco...invidiaaaaa!!!!!), con questo, secondo me, andate avanti anche 10 giorni!

AmazON...AmazOFF



Mmmm, che dire, non mi è piaciuta molto la stesura, come avevo già capito con l'unghia artificiale, è piuttosto acquoso ed anche con due passate, si ottiene un risultato passabile ma non un colore realmente pieno.
Non so, non mi convince completamente, vi saprò dire come si comporta in quanto a durata. 

A presto!